Details

La SSST compiange la scomparsa del suo ex segretario e presidente Hansueli W. Moser-Ehinger. >>

È con grande tristezza che diamo addio al nostro ex segretario e presidente Hansueli W. Moser-Ehinger, venuto a mancare nella notte del 16 giugno 2020 all’età di 87 anni.

Nato il 9 marzo 1933 a Basilea, Hansueli W. Moser-Ehinger è stato per vari decenni redattore culturale e critico teatrale per diverse testate e in seguito pubblicista, impegnandosi sempre con grande idealismo per la cultura e in particolare per la scena teatrale svizzera.

Ha giocato un ruolo determinante anche in seno alla Società Svizzera di Studi Teatrali (SSST). Nel 1992 Hansueli W. Moser-Ehinger è stato nominato segretario e poi, dal 2005 al 2009, ha ricoperto la carica di presidente della SSST e della giuria dell’Anello Hans Reinhart. Ha diretto la casa editrice della SSST (Editions Theaterkultur Verlag), occupandosi della produzione dei volumi da essa curati, ed è stato anche caporedattore della rivista trimestrale «MIMOS», il cui ultimo numero è uscito nel 2010. Insieme alla moglie Susann Moser-Ehinger, fino al 2007 ha prodotto la documentazione teatrale «Szene Schweiz / Scène suisse / Scena svizzera» e dal 1976 al 2007 il settimanale d'informazione teatrale «Information Szene». In segno di riconoscimento, la SSST lo ha nominato socio onorario a vita.

Onoreremo sempre la sua memoria e serberemo in ricordo la sua passione, il suo spirito pionieristico e il suo spiccato senso dell’umorismo.

A nome del comitato direttivo, le copresidenti della SSST, Paola Gilardi e Yvonne Schmidt, esprimono a Susann Moser-Ehinger e alla sua famiglia le più sentite condoglianze.

La cerimonia pubblica di addio si terrà venerdì 3 luglio, alle ore 16, nel giardino delle rose del parco Kannenfeld di Basilea (Burgfelderstrasse 405).