Details

Scoprite durante l'estate brani di pièces inedite di autrici e autori svizzeri. >>

In questo periodo difficile, la SSST intende, da un lato, sostenere gli artisti e in particolare le autrici e gli autori teatrali ad ottenere una maggiore visibilità e, dall'altro, promuovere gli scambi tra le diverse regioni linguistiche della Svizzera. A tale scopo, ha stipulato un accordo di cooperazione con il quotidiano romando Le Courrier e l'Atelier critique del Centre d’études théâtrales (CET) dell'Università di Losanna.

Per tutta l'estate, due lunedì al mese, nella rubrica «Inédits d’auteur·e·s dramatiques suisses» di Le Courrier e sul sito internet della SSST avrete la possibilità di scoprire sei brani tratti da opere teatrali inedite, alcune delle quali ancora in fase di elaborazione. Questo progetto è realizzato con il sostegno della Fondazione Michalski, della Fondazione Ernst Göhner e della Fondazione Oertli.

Quest’anno vi proponiamo uno scorcio della letteratura teatrale svizzera contemporanea – dal Ticino al Giura passando per la Svizzera tedesca.

Il primo brano è già online, insieme a una foto e a una nota bio-bibliografica sul duo di autori ticinesi. Gli altri cinque testi verranno pubblicati man mano qui di seguito:

  • 22 giugno: TELL, di Flavio Stroppini e Monica De Benedictis – Ticino
  • 6 luglio:H.S. Tragédies ordinaires, del collettivo Sur un Malentendu, Genève / Vaud
  • 20 luglio:Don Juan. Erschöpfte Männer, di Julia Haenni – Argovia (tradotto da Marina Skalova)
  • 3 agosto:Faites comme chez nous, di Nalini Menamkat, Vaud
  • 17 agosto:Démocratie Lapin, di Camille Rebetez, Jura
  • 31 agosto: Au risque de vous aimer, di Karelle Ménine, Genève


E qui sotto potete scaricare il PDF con il brano tratto da TELL di Flavio Stroppini e Monica De Benedictis in lingua originale italiana e in traduzione francese:


Comitato di selezione degli «Inédits» 2020:
Cécile Dalla Torre (responsabile della sezione «Scène» di Le Courrier e del progetto «Inédits»); Lise Michel (responsabile dell'«Atelier critique», CET Università di Losanna); Paola Gilardi (giornalista e copresidente della SSST); Andreas Klaeui (membro del comitato SSST, critico teatrale e membro della giuria del Theatertreffen di Berlino); Delphine Abrecht (membro del comitato SSST, specialista in studi teatrali e drammaturga).